Ritiro degli atti notificati e depositati presso la Casa Comunale

Ultima modifica 30 aprile 2020

La Casa comunale conserva gli atti amministrativi, giudiziari o tributari destinati a cittadini che non sono stati trovati in casa al momento della notifica da parte dei Messi comunali o di altri Agenti Notificatori (Agenzia delle Entrate, Tribunali o altri enti pubblici) e provvede alla consegna degli atti depositati ai destinatari.

Modalità per il ritiro:

  • il destinatario può ritirare personalmente l’atto presso l’Ufficio Protocollo esibendo il preavviso di deposito e un valido documento d’identità
  • il destinatario può delegare un’altra persona al ritiro dell'atto. La persona delegata, munita di un proprio documento d’identità, dovrà presentarsi con la delega sottoscritta dal destinatario e relativa fotocopia del suo documento d’identità che ne accerti la veridicità della firma autografa. In caso contrario non sarà possibile consegnare l’atto.

Clicca qui per accedere agli orari di apertura al pubblico e ai contatti