Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà

Ultima modifica 16 febbraio 2021

Con la dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà il cittadino può dichiarare, sotto la propria responsabilità, di essere a conoscenza di fatti stati e qualità personale che lo riguardano o che riguardano altre persone

La dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà deve essere autenticata solo se diretta ad un privato (autentica della firma).
Se è rivolta ad una Pubblica Amministrazione la firma non deve essere autenticata, ma sottoscritta davanti al dipendente addetto.

COSTI: Imposta di bollo di euro 16,00 (laddove sia richiesta l'autentica della firma)