ADM - Assistenza Domiciliare Minori

Ultima modifica 1 maggio 2020

L’Assistenza Domiciliare Minori (ADM) è un servizio che sostiene la famiglia in situazioni di difficoltà, attraverso una relazione educativa con i minori ed un supporto costante alla genitorialità.

L’ADM si configura come un servizio il cui scopo principale è:

• consentire la permanenza del minore nel suo ambiente di origine
• accompagnare e prendersi cura della situazione destinataria dell’intervento, per una possibile evoluzione positiva delle condizioni di vita del nucleo familiare

Nel progetto del servizio di assistenza domiciliare sono assicurate le seguenti prestazioni:

• supporto nella vita quotidiana per garantire il sostegno al corretto sviluppo delle attività esistenziali e sociali fondamentali, quali l’alimentazione, la cura e la custodia, l’istruzione, il tempo libero del minore ove la famiglia sia in difficoltà nell’assolvimento di questi compiti
• tutela del minore nelle situazioni in cui esiste (o è possibile esista) un pregiudizio
• agevolazione del rientro del minore nel nucleo familiare a seguito di una precedente dimissione da comunità o da chiusura di un progetto di affido
• osservazione e monitoraggio della situazione familiare

Retesalute ha la responsabilità organizzativa e gestionale del servizio. Garantisce il funzionamento, il coordinamento ed il raccordo progettuale ed operativo con l’assistente sociale del Comune.

http://www.retesalute.net/